Emergenza profughi provenienti dall'Ucraina

Percorsi di accesso a cura ed assistenza nel territorio dell’azienda USL di Bologna

Data di pubblicazione:
02 Marzo 2022
Emergenza profughi provenienti dall'Ucraina

Comunicato congiunto Ausl di Bologna - Comune di Bologna - Conferenza territoriale sociale e sanitaria metropolitana
A seguito della grave crisi internazionale in atto, la regione Emilia-Romagna con propria nota del 02/03/2022 ha fornito le prime indicazioni per l’accoglienza dei profughi ucraini già presenti e in arrivo sul territorio regionale. Per coloro che arrivano in maniera organizzata l’accoglienza è predisposta dai Centri di Accoglienza Straordinaria (CAS) e dal Sistema di Accoglienza e Integrazione (SAI), tuttavia molti di loro si saranno organizzati in modo autonomo come ospiti presso parenti e conoscenti. Di seguito vengono fornite prime indicazioni relative ai percorsi di accesso a cura ed assistenza nel territorio dell’Azienda USL di Bologna.
Leggi tutto collegandoti al sito dell'Ausl: https://ambo.ausl.bologna.it/territorio/san-lazzaro/le-voci-del-distretto-savena-idice/emergenza-profughi-provenienti-dall2019ucraina-percorsi-di-accesso-a-cura-ed-assistenza-nel-territorio-dell2019azienda-usl-di-bologna-1

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 07 Settembre 2022