Area d'Interesse Archeologico Naturalistico Monte Bibele

Gestito in convenzione da Arc.a Monte Bibele a.p.s.

Data di pubblicazione:
02 Settembre 2022
Area d'Interesse Archeologico Naturalistico Monte Bibele

Direttore: Prof. Antonio Gottarelli (Università di Bologna)

 

L’Area d’Interesse Archeologico Naturalistico di Monte Bibele è nata nel 2015 grazie al contributo di fondi europei per lo sviluppo regionale dell’Emilia Romagna POR FESR 2007/2013, fondi che hanno individuato nella riqualificazione, valorizzazione e promozione del patrimonio archeologico rinvenuto sul Monte Bibele in più di 50 anni di ricerche un sostegno allo sviluppo socio-economico del territorio. Grazie a questi contributi, il valore di Monte Bibele è stato per la prima volta ufficializzato e trasformato in un riconoscimento economico atto a creare un sistema integrato di percorsi tra ambiente, natura e storia. Con l’occasione è nato un Comitato Tecnico Scientifico per la valutazione del progetto, costituito da Direzione regionale per i Beni culturali e paesaggistici dell’Emilia Romagna – Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara, dalDipartimento di Storia Culture Civiltà dell’Università degli Studi di Bologna e dal Comune di Monterenzio.  Nel 2017 il Comitato ha continuato a esercitare le sue funzioni definendo le linee guida per un piano di gestione congiunto del museo Fantini e dell’Area di Monte Bibele. È nato così il Parco in rete dell’Alta Valle Idice, un innovativo modello di conoscenza, gestione e fruizione della storia del paesaggio culturale Appenninico. Museo Archeologico e Parco di Monte Bibele sono venuti così a far parte di un unico progetto di gestione affidato ad Arc.a Monte Bibele, l’associazione di promozione sociale costituita dagli archeologi che ancora oggi si occupano delle ricerche e dei progetti di valorizzazione di luoghi concettualmente riuniti e resi coerenti da un unico piano di tutela, valorizzazione e comunicazione, ispirato da un progetto culturale unitario. 

 

L’ Area Archeologico Naturalistica di Monte Bibele, con area parcheggio auto, è aperta e visitabile tutti i giorni a tutte le ore. Il Centro Servizi con bar, info point e ristorazione è aperto il sabato e la domenica a partire dal primo Maggio, dalle 10 alle 20, e in tutti gli orari di visita feriale su prenotazione. 

 

Servizi: Parcheggio pullman e auto – Centro Servizi: Info Point – Bookshop – Saletta conferenze – Toilettes – Ristoro – Foresteria – Rifugio escursionistico – Custodia – Servizio mobilità mezzi elettrici . Da vedere: visita guidata all’abitato etrusco-celtico di Pianella di Monte Savino con ricostruzioni di abitazioni (V-III secolo a.C.) – Passeggiata nel bosco della necropoli celtica e della stipe votiva etrusco-italica di Monte Tamburino – Trekking sull’antica via “della Carrozza”. 

 

Contatti: cell. 329 1949532, mail: info@montebibele.eu

Sito Web: www.montebibele.eu

Ultimo aggiornamento

Venerdi 02 Settembre 2022